Open - Tennis Club Borgo San Lorenzo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tornei

Torneo Open

Open maschile Tc Borgo nella finale tra “big” il fiorentino
Leonardo Azzaro si aggiudica il primo Open Mugellano della storia!

Il Tc Borgo San Lorenzo questa volta fa sul serio organizzando un Torneo Open maschile
– Memorial Sandro Vignini, con montepremi di 1.500 €. Complice il rinnovamento delle strutture e la costruzione di due nuovi campi, il club Mugellano, notoriamente uno dei più attivi della Toscana e artefice del Mugello Tennis Tour, rilancia la sfida con un appuntamento mai tenuto prima, con nomi altisonanti per un appuntamento di questo livello.
La ciliegina sulla torta è stata la finale, a cui sono approdate le prime due teste di serie e i due tennisti dal curriculum vitae passato e presente più importante. Leonardo Azzaro, ex numero 180 delle classifiche mondiali e attuale 2.1, e Federico Raffaelli, qualificato quest’anno per le pre-qualificazioni degli Internazionali d’Italia, hanno dato vita a un match spettacolare: decisivo il successo al tie-break nel primo set di Azzaro, che gli ha permesso di rifiatare e di imporsi alla distanza nonostante un secondo set sofferto e sfuggitogli di mano (7-6 2-6 6-3).
Montepremi
1.500,00
L’altro personaggio del torneo è stato, e ha rischiato di essere ancor di più, Niccolò D’Incalci: il fiorentino è probabilmente il Terza Categoria più forte della Toscana e ha già dimostrato di poter giocare alla pari con molte “Seconda”, ma con Raffaelli è andato oltre, dominando il match per metà e non chiudendo per pochissimo, solo grazie alla grande freddezza del “pro” aretino (16 75 64). Luca Pippi, 2.3 e testa di serie numero 4, è stato il secondo semifinalista, sconfitto agilmente da Azzaro. Da ricordare anche il cammino dei 3.1 Edoardo Soldaini e David Coppini, estromessi nei quarti dopo aver brillantemente superato le quali e un turno del tabellone principale.

  Tabellone principale
 1° tabellone di qualificazione
 2° tabellone di qualificazione

Clicca sulle icone per visualizzare i file


Torna ai contenuti | Torna al menu